Scelte.

C’è una parola che io amo molto: scelta.

Scegliere è un privilegio.

In questo mio viaggio verso un’isola forse deserta, ho deciso di portare con me tre sole cose, (questo ho scelto d’impormi).

Dentro il mio fagotto di stoffa rossa a pois bianchi, ho messo:

Tutto ciò che c’era dentro l’ho gettato via,  non perché  fosse inutile ma perchè cammina cammina era diventato pesante…

Raccoglierò  qualcos’altro per strada se troverò qualcosa che valga il peso e la fatica…

Oggi scelgo di viaggiare leggera!